botulino

BotulinoPDFStampaE-mail
 

Le infiltrazioni di Botulino ( Vistabex®, tossina botulinica ) offrono risultati davvero sorprendenti per tutti coloro che presentano le rughe dovute soprattutto all’attività dei muscoli mimici. La riduzione della motilità dei muscoli mimici permette una progressiva distensione cutanea e la scomparsa/drastica riduzione delle rughe d’espressione. La tossina botulinica è autorizzata da 10 anni in Italia per il l’uso in medicina estetica.

 

botulino

 

A che età può essere utilizzato?

Il prodotto può essere utilizzato nelle persone tra 18 e 65 anni.

Ci sono limitati dati clinici di studi di fase 3 eseguiti con VISTABEX nei pazienti con età superiore ai 65 anni (vedere paragrafo 5.1). Fino a che non saranno eseguiti ulteriori studi clinici in tali gruppi di pazienti, non è raccomandato l’uso di VISTABEX nei pazienti con età superiore ai 65 anni.

 

Quanto dura il risultato?

Le rughe si attenuano alcuni giorni dopo il trattamento . I risultati durano in genere 4-6 mesi.

Meglio ripetere il trattamento prima che il muscolo riprenda a contrarsi, in questi modo l’effetto terapeutico è migliore. Gli intervalli di trattamento non devono essere inferiori ai tre mesi.

 

Quali sono gli effetti collaterali?

iniezione

Gli effetti collaterali sono rari.  In generale, le reazioni avverse hanno luogo nei giorni immediatamente successivi all’iniezione e sono transitorie. La maggior parte degli eventi avversi riportati erano di gravità lieve o moderata.

Dopo il trattamento potrebbero comparire piccoli lividi, in quanto si tratta di un metodo infiltrativo. I lividi si riassorbono nel giro di qualche giorno e possono essere coperti con un fondotinta .  Come per qualunque procedura di iniezione, è possibile rilevare   leggero gonfiore, bruciore, prurito  e rossore nel sito di inoculo che durano poche ore.

Sono stati descritti in letteratura alcuni effetti collaterali rari:

– ptosi o abbassamento della palpebra superiore, della durata di 3-4 settimane e quindi reversibile.

– astenia, debolezza muscolare, capogiri e disturbi della visione, cefalea.

-reazioni allergiche

 

Controindicazioni

-Ipersensibilità alla tossina o ad uno degli eccipienti della formulazione

-Miastenia grave o Sindrome di Eaton Lambert

-Infezioni ai siti di inoculo da trattare

-Gravidanza

-Allattamento

-Storia di disfagia ( problemi alla deglutizione)

 

I commenti sono chiusi