mollusco contagioso

MOLLUSCO CONTAGIOSOPDFStampaE-mail
Mollusco contagioso

 

Si tratta di una patologia causata da poxvirus. Il contagio avviene per contatto diretto o attraverso oggetti contaminati (per esempio  piscine). L’indice di contagiosità non è elevato, in quanto l’infezione si osserva spesso solo su un membro famigliare.

Colpisce frequentemente i bambini a causa delle difese immunitarie ancora immature. Nei bambini affetti da dermatite atopica il grattamento può provocare da disseminazione dell’infezione a diverse aree del corpo.

Negli adulti è una patologia a trasmissione prevalentemente sessuale. Clinicamente i molluschi contagiosi si presentano come piccole papule perlate, lucide e ombelicate.

Il periodo di incubazione varia da 1 a 6 mesi, nella maggior parte dei casi la malattia si risolve spontaneamente in 6 mesi-1 anno. Favorisce la comparsa del’infezione un calo transitorio delle difese immunitarie locali ( terapia prolungata con steroidi topici, raggi UV, ) o sistemiche ( stress, terapia cortisonica, anemia ecc). Nei soggetti immunodepressi i molluschi contagiosi sono persistenti e refrattari alla terapia.

La terapia dei molluschi contagiosi consiste nell’asportazione delle lesioni con curettage. Può essere utilizzata la crioterapia con azoto liquido.

La terapia è consigliata, in quanto spesso le lesioni si infiammano e si osserva un’infezione batterica secondaria.

Il trattamento spesso richiede diverse sedute a causa del lungo periodo di incubazione.

 

Per prenotare la visita con eventuale asportazione:

 

STUDIO MEDICO

Via Costanza 17

Milano

Tel.  +39 3389220573

 

http://www.citymedicalmilano.it

 

CENTRO MEDICO POLISPECIALISTICO

“DELTA MEDICA”

Sedi:

– V.le Toscana 35/37 – Rozzano (MI)

Tel. 02.57514104

 

www.deltamedica.net

 

I commenti sono chiusi